L’azienda SistemPav a Melfi è specializzata nella progettazione, costruzione e posa di pavimentazioni industriali e civili, trattamenti e rivestimenti in resina, pitturazioni, offrendo un servizio di alta qualità ed un prodotto di sicura affidabilità, garantito nel tempo.

Pavimenti industriali in cemento

Pavimenti industriali in cemento

Quando rinnovarli?

Le pavimentazioni in cemento sono indiscutibilmente le più diffuse nel settore industriale, in quanto adattabili facilmente ad ogni tipo di contesto e dotato di svariate caratteristiche. Ma presenta una grande pecca. Facilmente deturpabili.

Quando è il momento di rinnovare una pavimentazione in cemento?

Quando presenta macchie difficili da eliminare, oleose, crepe, rotture. Non è infatti facile ripristinare l’igiene e l’estetica del cemento, in quanto trattasi di un materiale che tende ad assorbire e trattenere lo sporco.

Quali sono le valide alternative ai pavimenti industriali in cemento?

È essenziale optare per materiali in grado di resistere all’uso di forti detergenti utilizzati per la sanificazione e che non accumulino molto sporco, pavimenti capaci di sopportare sollecitazioni, resistere agli urti e cadute di ogni genere, al passaggio di macchinari molto pesanti.

Proprio per queste ragioni si può optare per i rivestimenti in resina.

Perché i pavimenti industriali in resina?

Hanno una rilevante durabilità nel tempo, resistono ad urti, graffi e vibrazioni, rispondono perfettamente al passaggio di mezzi pesanti, non si deformano.

A differenza del cemento, la resina non si crepa, non si avvalla e non si spacca. È quindi ideale per le aziende industriali che movimentano merci di vario genere.

La resina è altresì resistente a diverse sostanze chimiche. Quindi è facile pulirla e sanificarla: risulta perfetta per scuole, strutture sanitarie, aziende chimiche e farmaceutiche, aziende alimentari.

È consigliata la resina epossidica (più versatile e personalizzabile) per chi vuole sostituire i pavimenti industriali in cemento.